Aggiungi a Preferiti | TuttoRicette come Homepage | Contatti







Aceto Di Agrumi

Ingredienti per 4 persona/e:
3 Arance
50 Cl Aceto Di Vino

PREPARAZIONE
"Pela le arance e sminuzza le bucce. Introduci il tutto in un grande recipiente (di preferenza una pirofila). Aggiungi il succo e, per ultimo, aggrega l'aceto. Portalo con fuoco lento all'ebollizione. Lascialo quindi riposare durante 2 settimane. In seguito passalo, attraverso un colino a maglie strette, in una bottiglia. Aggiungi una strisciolina di buccia d'arancia e tappalo con un turacciolo di sughero."

LINK E APPROFONDIMENTI CULINARI

  
  • Cerchi Pentole e Stoviglie? Li trovi su Ebay

      
  • Un libro di cucina per te? Su Bol le tue ricette

      
  • Mobili per la tua cucina? Su Ebay


  • Sopra, alcuni link relativi a cucina e cibo. Potete trovare risorse relative a produttori di prodotti tipici regionali quali oli, salse, sughi, salumi etc... ma anche link a produttori ed aziende che operano nel settore alimentare.

    Sono link sponsorizzati esterni a LuisaCucina.com.


    Acrats Di Gamberi Alla Giamaicana
    Dosi per 6 persone:
    250 G Gamberetti Sgusciati
    150 G Farina
    1 Foglia Alloro
    1 Uovo
    1 Albume D'uovo
    2 Chiodi Di Garofano
    2 Limoni
    1 Cucchiaio Olio D'oliva
    400 G Olio D'arachidi
    2 Porri
    Sale
    Pepe

    Preparazione
    Preparate una pastella soda con la farina, il tuorlo, l'olio d'oliva e qualche cucchiaiata d'acqua tiepida salata. Ottenuto un composto omogeneo, mettetelo a riposo per una o due ore, ben coperto, in luogo tiepido. Lessate, intanto, i gamberetti in acqua salata, con una o due code di porro (le parti verdi), il chiodo di garofano, l'alloro e una scorzetta di limone. Appena cotti, scolateli con cura; liberateli degli aromi, tagliateli in due o tre pezzi e raccoglieteli in una terrina, con un trito di porro (solo la parte bianca). Riprendete la pastella e incorporatevi gli albumi battuti a neve; poi mescolatevi i gamberetti. Scaldate l'olio di semi in un tegame da frittura. Appena bollente, calatevi il preparato a cucchiaiate. Attendete che ciascun 'acrat' sia dorato; raccoglietelo con una paletta bucata, asciugatelo brevemente su carta assorbente; poi sistematelo, assieme agli altri, man mano che saranno pronti, guarnendo alla fine il tutto con spicchi di limone. Servite le frittelle subito, cosparse di sale e pepe.

    Con Affetto
    LUISA

    LuisaCucina.com
    copyright©2014 - Tutti i diritti Riservati
    Graphic by Animeitalia.WebDesign