Aggiungi a Preferiti | TuttoRicette come Homepage | Contatti







Agnello Al Forno Con Verdure

Ingredienti per 6 persona/e:
1000 G Polpa Di Agnello
420 G Pomodori
200 G Formaggio Emmenthal
800 G Patate
1 Cipolla
8 Cucchiai Olio D'oliva
Timo
Sale
Pepe

PREPARAZIONE
"Pelate le patate, lavatele e tagliatele a fette dello spessore di 1 cm. In una padella, fate scaldare un filo di olio e rosolatevi le fette di patate, poche per volta, tre minuti per parte. Tagliate la carne a pezzetti. In una larga padella, fate scaldare sei cucchiai di olio e rosolatevi i pezzetti di carne per tre minuti. Scolate la carne e trasferitela in un piatto. Mondate la cipolla e affettatela. Nella padella con il fondo di cottura della carne, fatevi soffriggere la cipolla per cinque minuti. Rimettetevi i pezzi di agnello e fateli insaporire. Togliete dal fuoco. Scaldate il forno a 200 gradi. Tagliate a fette il formaggio. Lavate, asciugate e tagliate a fette i pomodori. Ungete con un filo di olio una pirofila e foderatene il fondo con uno strato di fette di patate. Coprite le patate con l’agnello e la cipolla, salate, pepate e profumate con il timo. Continuate con uno strato di formaggio, coprite con il resto delle patate e poi con le fette di pomodoro. Terminate con il formaggio rimasto e spolverizzate con altro timo. Irrorate la preparazione con il fondo di cottura della carne e infornate. Lasciate cuocere per venti minuti."

LINK E APPROFONDIMENTI CULINARI

  
  • Cerchi Pentole e Stoviglie? Li trovi su Ebay

      
  • Un libro di cucina per te? Su Bol le tue ricette

      
  • Mobili per la tua cucina? Su Ebay


  • Sopra, alcuni link relativi a cucina e cibo. Potete trovare risorse relative a produttori di prodotti tipici regionali quali oli, salse, sughi, salumi etc... ma anche link a produttori ed aziende che operano nel settore alimentare.

    Sono link sponsorizzati esterni a LuisaCucina.com.


    Torta Delicata Agli Amaretti
    Dosi per 6 persone:
    210 G Burro
    200 G Farina
    150 G Biscotti Amaretti
    200 G Zucchero
    50 G Uvetta Sultanina
    100 G Mandorle
    4 Uova
    1 Bustina Lievito Per Dolci
    1 Bustina Vaniglina
    Liquore All'amaretto
    Per Lo Stampo:
    Burro
    Farina

    Preparazione
    Lavate l'uvetta e mettetela in una tazza, bagnatela con il liquore e lasciatela rinvenire. Tritate molto finemente le mandorle e pestate gli amaretti riducendoli in polvere, tenetene da parte una decina per la guarnizione. Imburrate una tortiera di circa 26 centimetri di diametro e spolverizzatela con la farina, scuotetela per far scendere la farina in eccesso. Mettete il burro ammorbidito in una terrina e con il cucchiaio di legno lavoratelo energicamente fino a ottenere una crema, unite poco alla volta lo zucchero e la vaniglina. Versate in una tazza le uova e sbattetele leggermente, solo quel che basta per amalgamare i tuorli con gli albumi. Versate nel burro una cucchiaiata di liquore e incorporatevi poco alla volta la farina a cui avrete mescolato il lievito e la polvere di amaretti. Unite le uova e amalgamate alla perfezione, unite per ultime le mandorle e l'uvetta scolata. Versate il composto nella tortiera preparata, livellatelo e sistematevi sopra gli amaretti interi formando una decorazione. Ungete gli amaretti con del burro perché non si brucino durante la cottura oppure spalmateli con del bianco d'uovo. Passate nel forno e cuocete per 40 minuti circa a 180°C. Levate la torta dal forno e quando sarà ben dorata, sformatela e appoggiatela sul piatto da portata. Lasciatela riposare per una giornata prima di servirla.

    Con Affetto
    LUISA

    LuisaCucina.com
    copyright©2014 - Tutti i diritti Riservati
    Graphic by Animeitalia.WebDesign