Aggiungi a Preferiti | TuttoRicette come Homepage | Contatti







Abaloni Alla Californiana

Ingredienti per 4 persona/e:
4 Abaloni (orecchie Marine)
2 Uova
Sale
2 Cucchiai Bourbon Whisky
Olio Di Semi
50 G Pangrattato
1 Cespo Insalata Lattuga
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
1 Limone

PREPARAZIONE
"L'abalone è un raffinatissimo mollusco a una sola valva e di grosse dimensioni, tipicamente californiano: potrete trovarlo surgelato nei migliori negozi di gastronomia; il corrispondente mediterraneo è 'l'orecchia marina' o 'orecchia di san Pietro'. Pulite bene gli abaloni e lavateli sotto l'acqua corrente; poi togliete con delicatezza i molluschi dalle valve e tenete entrambi da parte. Sbattete in una terrina le uova con un pizzico di sale e il whisky: immergetevi gli abaloni, lasciandoli macerare per 15 minuti. Trascorso questo tempo, fate scaldare abbondante olio nella padella dei fritti. Passate gli abaloni nel pangrattato, quindi friggeteli bene da tutti i lati nell'olio bollente; non appena saranno pronti, poneteli a sgocciolare su un foglio di carta assorbente da cucina per privarli dell'unto eccedente e teneteli in caldo. Lavate la lattuga, asciugatela delicatamente e utilizzate le foglie più belle per foderare le valve dei molluschi. Disponete su ognuno di questi 'letti' un mollusco fritto, cospargete di prezzemolo tritato e decorate con fettine di limone. Servite ben caldo."

LINK E APPROFONDIMENTI CULINARI

  
  • Cerchi Pentole e Stoviglie? Li trovi su Ebay

      
  • Un libro di cucina per te? Su Bol le tue ricette

      
  • Mobili per la tua cucina? Su Ebay


  • Sopra, alcuni link relativi a cucina e cibo. Potete trovare risorse relative a produttori di prodotti tipici regionali quali oli, salse, sughi, salumi etc... ma anche link a produttori ed aziende che operano nel settore alimentare.

    Sono link sponsorizzati esterni a LuisaCucina.com.


    Spalla D'agnello Alla Sarda Con Finocchi Selvatici
    Dosi per 4 persone:
    3 Spalle D'agnello Da Latte
    1 Mazzetto Finocchietti Selvatici
    80 G Cipolla
    1 Bicchiere Vino Bianco Secco
    Olio D'oliva
    Alcune Foglie Mirto
    Sale
    Pepe

    Preparazione
    Scottate i finocchi in poca acqua bollente salata. Scolateli, tagliateli a pezzi e teneteli da parte e conservatene l'acqua di cottura. Pulite di ogni pare grassa le spalle a tagliatele a pezzi regolari. Tritate la cipolla e mettetela in una casseruola, possibilmente di coccio, e lasciatela imbiondire in un po' d'olio. Prima che scurisca aggiungete un paio di cucchiaiate di vino. Quando vedete che la cipolla inizia a perdere consistenza, unite i pezzi di agnello e girandoli spesso, fateli rosolare. Quando la carne sarà colorita, salatela, pepatela e bagnate con il resto del vino che lascerete parzialmente evaporare. Unite i finocchi e un mestolo della loro acqua di cottura. Coprite e lasciate stufare a fuoco lento per circa un'ora, aggiungendo, se il sugo dovesse restringersi troppo, ancora acqua dei finocchi. Circa dieci minuti prima di finire la cottura, scoprite, correggete di sale e lasciate addensare il sugo, in modo che la carne risulti leggermente glassata. Servitela con il suo intingolo.

    Con Affetto
    LUISA

    LuisaCucina.com
    copyright©2014 - Tutti i diritti Riservati
    Graphic by Animeitalia.WebDesign