Aggiungi a Preferiti | TuttoRicette come Homepage | Contatti







Agnolotti Saporiti

Ingredienti per 4 persona/e:
Per Condire:
100 G Milza Di Vitello
50 Cl Vino Rosso
80 G Burro
1/2 Bicchiere Olio D'oliva
40 G Lardo
1 Cipolla
1 Spicchio Aglio
1 Rametto Rosmarino
1 Ciuffetto Cerfoglio
1 Ciuffetto Timo
Sale
Pepe
Noce Moscata
Abbondante Formaggio Parmigiano Grattugiato
Per Il Ripieno:
300 G Bietole
Sale
100 G Prosciutto Crudo
100 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
2 Uova
Per La Pasta:
400 G Farina
Sale
4 Uova
Per Stendere La Pasta:
Farina

PREPARAZIONE
"Preparate innanzitutto il condimento. Tagliate la milza a pezzetti, dopo averla privata della membrana che la ricopre, e mettetela per 30 minuti a macerare in una terrina, coperta con il vino rosso. Ponete al fuoco, in una casseruola di terracotta, il burro, l'olio e il lardo tritato; fate rosolare, poi unite un trito di cipolla e aglio, rosmarino, cerfoglio e timo. Insaporite con una buona presa di sale, un pizzico di pepe e un pochino di noce moscata grattugiata. Non appena le verdure saranno appassite, adagiate nella casseruola la spalla tagliata a pezzettini, lasciandola rosolare a fuoco moderato. Unite la milza e, non appena anche questa sarà colorita, versate nel recipiente il vino di macerazione. Coprite la casseruola e lasciate cuocere per almeno 2 ore, aggiungendo di tanto in tanto, se necessario, poca acqua calda. Nel frattempo preparate il ripieno. Mondate, lavate e lessate in pochissima acqua bollente salata le bietole; scolatele, strizzatele, tritatele finemente e ponetele in una terrina insieme al prosciutto crudo tritato, a 100 g di parmigiano e alle uova. Ora è la volta della pasta. Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, salatela, rompetevi nel mezzo le uova e procedete secondo le indicazioni della ricetta base. Fate quindi riposare la pasta per 30 minuti. Non appena la carne sarà cotta, estraetela dal recipiente e passatela al tritacarne. Unitene un quarto al condimento, che farete cuocere ancora per qualche minuto a fuoco dolce, e la parte rimanente al ripieno, rimestando accuratamente con un cucchiaio di legno. Dopo aver steso la pasta in una o più sfoglie sottili, fate gli agnolotti. Cuoceteli in acqua bollente salata, scolateli, quindi conditeli con il sugo e il parmigiano."

LINK E APPROFONDIMENTI CULINARI

  
  • Cerchi Pentole e Stoviglie? Li trovi su Ebay

      
  • Un libro di cucina per te? Su Bol le tue ricette

      
  • Mobili per la tua cucina? Su Ebay


  • Sopra, alcuni link relativi a cucina e cibo. Potete trovare risorse relative a produttori di prodotti tipici regionali quali oli, salse, sughi, salumi etc... ma anche link a produttori ed aziende che operano nel settore alimentare.

    Sono link sponsorizzati esterni a LuisaCucina.com.


    Pollo In Crosta Di Sale (2)
    Dosi per 4 persone:
    1 Pollo Di 1000 G
    1000 G Farina
    1000 G Sale Grosso
    1 Uovo
    1 Rametto Rosmarino
    1 Foglia Alloro
    Alcune Foglie Salvia
    Olio D’oliva
    1 Pizzico Sale Fino
    1 Pizzico Pepe Nero In Grani Macinato

    Preparazione
    Versate la farina bianca sulla spianatoia e fate la fontana. Ponetevi al centro tutto il sale grosso e allargate anch’esso a fontana. Aggiungete 600 g d’acqua fredda e incominciate a lavorare energicamente. Lavorate il tutto finché la pasta risulterà soda e perfettamente liscia. Sempre sulla spianatoia stendete la pasta, meglio con il palmo della mano, fino a darle lo spessore uniforme di circa un centimetro. Lavate ed asciugate il pollo, poi aromatizzatelo all’interno con una foglia d’alloro, un rametto di rosmarino e alcune foglioline di salvia, insaporendone però, solo la parte interna con un pizzico di sale fino e pepe macinato. Sistemate il pollo al centro della pasta, appoggiandolo dalla parte del petto; ripiegate quindi i lembi della sfoglia sulla schiena, facendo in modo che rimangano parzialmente sovrapposti: il volatile, così risulterà ben chiuso in un rotolo di pasta.Voltate il pollo. Con la punta delle dita premete il rotolo alle estremità, per sigillarlo, poi tagliate la pasta eccedente. Sistemate l’involucro su una placca da forno precedentemente unta con un po’ d’olio. Pennellate la pasta con il tuorlo e passate in forno già a 200° per circa 30 minuti, poi riducete il calore a 180°.Sfornate il pollo. Con un coltello seghettato tagliate il coperchio di pasta, quindi servite il pollo nel suo involucro.

    Con Affetto
    LUISA

    LuisaCucina.com
    copyright©2014 - Tutti i diritti Riservati
    Graphic by Animeitalia.WebDesign